Il Neolitico in 8.000 mq. L’archeoParc è situato in Val Senales/Alto Adige, a poca distanza dal sito di ritrovamento di Ötzi. Il parco-museo didattico all’aperto racconta come e dove l’Uomo venuto dal ghiaccio viveva insieme ai suoi contemporanei 5300 anni fa e della fortunata serie di coincidenze che hanno portato alla sua scoperta…

Ecco cosa significa: Vi invitiamo a visitare due mostre permanenti e l’area all’aperto con ricostruzioni di case neolitiche. Qui si svolge il programma giornaliero  composto da dimostrazioni e attività per i visitatori. Insieme cerchiamo di ricostruire un pezzo della preistoria, di avvicinarci ad essa e di toccarla con mano.

Il nostro approccio ludico-creativo viene reso possibile anche dai colleghi del Museo Archeologico di Bolzano, che provvedono alla conservazione e presentazione al pubblico della vera mummia dei ghiacci e dei suoi reperti originali.

Le attrattive all’archeoParc sono molteplici. Tra tutte, le dieci preferite dai visitatori sono:

 

A seconda dell’interesse e del tempo a disposizione potete scegliere tra tre persorsi:

Jungsteinzeitliche Hausrekonstruktion Villanders-Plunacker im neugestalteten Freilichtbereich des archeoParc Schnalstal<br/> Ricostruzione della casa neolitica Villandro-Plunacker nella nuova area all’aperto archeoParc Val Senales <br/>Neolithic house reconstruction Villandro-Plunacker at the new open-air area of archeoParc Val Senales <br/><br/> Villanders – Plunacker (I), 2710 B.C.

Percorso 1 comprende le esposizioni indoor, le capanne Valli Alpine con la capanna delle dimostrazioni (dimostrazione del accensione del fuoco), il bookshop e la caffetteria.

"Zwei

Percorso 2 con le capanne Prealpi Settentrionali e l’area laboratori.

"Ein

Percorso 3 con le capanne Pianura del Po, il pontile della piroga monossile e l’area del tiro con l’arco.

Per una visita breve si adice il Percorso 1 (circa un’ora). A chi è interessato a tecniche artigianali antiche e alle famiglie con bambini consigliamo di visitare l’area laboratori, il poligono del tiro con l’arco e il pontile della piroga monossile, programmando 3 – 4 ore di permanenza.

Il Percorso 3 rimane chiuso in caso di umidità del suolo e con condizioni atmosferiche avverse. Per il Percorso 1 è acquistabile un biglietto a parte.
Orari d’apertura
Prezzi
Calendario

 

IL CENTRO VISITATORI

 

Nel centro visistatori si trovano l’atrio, le sale espositive, il bookshop, la caffetteria e il cinema.

 

Mostre in corso

Percorso 1

Nelle mostre permanenti “Ma Ötzi, dove viveva?” e “La scoperta” articolate sui tre piani del centro visitatori, i visitatori trovano pannelli descrittivi e esponati sulla storia del ritrovamento e sull’ambiente di vita di Ötzi, repliche fedeli del suo abbigliamento e equipaggiamento da toccare, stazioni mediali e interattive e un modello della conca rocciosa nella quale fu trovata la mummia. Per bambini e visitatori “tocca a fuga” versioni di testo su misura.

A cadenze regolari organizziamo anche mostre temporanee a tema. La mostra temporanea 2018 “Pece e trementina” si dedica ai cosiddetti prodotti secondari degli alberi e come l’uomo li raccoglie e usa da millenni. Nella caffetteria saranno esposte schizzi della Meranese Helene Lageder.

 

Cosa trovate ancora nel centro visitatori:
caffetteria
bookshop

 

 

L’AREA  ALL’APERTO

 

Capanne neolitiche

Percorso 1 (e altri)

Nell’area all’aperto si trovano nove capanne neolitiche a grandezza naturale, per la cui ricostruzione ci siamo avvalsi dei dati archeologici di scavo tratti da diversi villaggi neolitici e di materiali analoghi, per quanto noto, agli originali.

Le ricostruzioni sono raggruppati in tre”villaggi”: capanne delle Valli alpine, capanne delle Prealpi Settentrionali e capanne della Pianura del Po. Ci danno un’idea di come si costruiva e viveva ai tempi di Ötzi.

 

Colture, essenze legnose e piante selvatiche

Percorso 1 (e altri)

Il ritrovamento di Ötzi ha evidenziato come l’uomo nel tardo Neolitico conoscesse già un gran numero di piante utili. Solo tra i materiali vegetali impiegati per i suoi oggetti si contano una ventina di essenze legnose. Nella nostra area all’aperto sono oggi visibili esemplari di ciascuna specie.

Nei campo e negli orti sperimentali crescono anche cereali e legumi coltivati sin dai tempi di Ötzi: orzo, farro piccolo, farro grande, lenticchie, piselli, fave, papaveri, lino e altre specie da raccolto o coloranti.

 

Il cannocchiale

Percorso 1

Il Giogo di Tisa, luogo di ritrovamento di Ötzi a 3.210 m di quota, è visibile dal nostro percorso all’aperto. 5 km in linea d’aria, 1.700 metri di dislivello e una giornata di cammino separano l’archeoParc dal sito di ritrovamento della mummia.

Chi desidera visitarlo può partecipare a una delle nostre escursioni guidate in programma ogni martedì.
>Ötzi Glacier Tour

 

 

LE DIMOSTRAZIONI

 

Dimostrazione “fuoco”

Percorso 1

Ogni giorno all’archeoParc proponiamo ai visitatori dimostrazioni sull’accensione del fuoco con la pirite, la selce e il fungo esca (Fomes fomentarius). Ogni ora piena.

 

Altre dimostrazioni di tecniche preistoriche

Percorso 2 e 3

In alcuni giorni si aggiungono anche prove di fusione di metallo, scheggiatura delle pietre, produzione di pece di betulla, filatura del lino e altro ancora.
>Calendario

 

LABORATORI PER I VISITATORI

 

“All’archeoParc c’è sempre qualcosa da fare”, ha scritto una visitatrice nel libro del museo. Probabilmente si riferiva al ricco programma di attività (senza prenotazione!) che ogni giorno invita a cimentarsi nelle tecniche artigianali del passato. Una visita nell’area tiro con l’arco, al pontile della piroga monosille e nell’area laboratori garantisce divertimento per tutti, adulti e bambini.
>Calendario
>Gruppi

Area laboratori con capanna del pane

Percorso 2

Cuoio, libro di tiglio, selce… materiali per noi del tutto insoliti, ma molto usati ai tempi di Ötzi. Brevi Laboratori, che cambiano ogni due o tre giorni, invitano a usarli, imitando gesti e tecniche artigianali della lontana preistoria. Ci vogliono solo un pò di pazienza, di rispetto e di tempo per riuscirci! L’oggetto autofabbricato viene portato a casa come ricordo.
>Calendario

Inoltre nella capanna del pane una macina in pietra e un forno a cupola illustrano con quali mezzi semplici si macinava il grano e si cuoceva il pane ai tempi di Ötzi. Volete provare voi stessi un’altra variante divertente?  Macinate a mano la farina e poi cuocete l’impasto avvolto su un ramo di nocciolo sulle braci del falò. Ernst Gamper, Eric Wellenzohn e il loro staff vi mostreranno come riuscirci al meglio.

 

 

Area tiro con l’arco

Percorso 3

Qui potrete, dopo una breve introduzione, cimentarvi nel tiro con un arco di legno simile a quello di Ötzi. L’area è dotata di diversi paglioni e alcuni bersagli in 3D. Accessibile in condizioni meteo adeguate.

 

Pontile della piroga monossile

Percorso 3

Chi vuole scoprire come si navigava su laghi e fiumi nelle Alpi e sud e a nord di esse? Una piroga monossile di sei metri di lunghezza fatta di un unico tronco di abete bianca, invita a un giro di prova. Un mediatore museale è a bordo con voi. Accesibile in condizioni meteo adeguate.

 

Cos’altro trovate lungo i percorsi 2 e 3:

  • un forno a cupola in argilla
  • il laghetto con i pesci
  • la cava d’argilla
  • la fossa per la cottura della ceramica
  • l’affumicatore per il pesce

 

 

L’AREA RELAX E RISTORO

 

L’archeoParc non offre solo momenti di scoperta e apprendimento, ma anche di relax. Così la vostra giornata sarà davvero completa!

 

Caffetteria

La caffetteria panoramica, al terzo piano del museo, è l’ideale per una pausa ristoratrice. Waltraud Rainer e collaboratori propongono bevande, spuntini, torte, gelati confezionati, come pure vini e distillati di produzione locale; anche servizio take away.

Tra le specialità tipiche del nostro buffet, le preferite dai visitatori grandi e piccini sono:

• lo strudel di mele preparato dal pasticciere Walter del vicino paese di Monte Santa Caterina
• il toast del contadino (pane di segale con speck, cipolle, pomodori e copertura di formaggio gratinato)
• la merenda di Ötzi (formaggio del vicino maso Oberniederhof, speck o Kaminwurzen di cervo e Schüttelbrot).

Nell’angolo della lettura sono consultabili i libri che abbiamo selezionato per voi dalla nostra biblioteca. Abbiamo pensato anche ai fumatori, riservando loro lo spazio in veranda.

Nella caffetteria si svolgono occasionalmente piccole mostre, conferenze e manifestazioni varie; lo spazio può essere anche affittato per eventi privati.

archeoParc-Cafeteria<br/>caffetteria dell’archeoParc<br/> Cafeteria

Bookshop

Prima o dopo la visita dell’archeoParc vi invitiamo a una sosta nel nostro shop al piano terra, dove si possono acquistare libri, prodotti tessili, giochi, cartoline illustrate e altri souvenir. Martha Pazeller e collaboratori saranno lieti di consigliarvi nella scelta!

I nostri bestseller:

• la maglietta rossa per ragazzi con il “cacciatore preistorico” e il logo archeoParc
• le tisane del Neolitico
• le tazze con l’arciere e il logo archeoParc
• “Ötzi. L’uomo venuto dal ghiaccio”, libro di Angelika Fleckinger
• “La mummia dei ghiacci”, libro di Gudrun Sulzenbacher
• “Steinzeit selbst erleben”, libro di Friedrich Seeberger.

Alcuni dei prodotti in vendita sono realizzati appositamente per noi, come le borse che l’altoatesina Maria Puff Gius confeziona riutilizzando i nostri vecchi striscioni pubblicitari. Acquistando questi articoli sostenete le attività educative dell’archeoParc.

Libri
Ötzi
Tecniche artigianali preistoriche e fabbricazione di un arco
Ricette con le erbe selvatiche
Libri per ragazzi
Materiali didattici
Guide turistiche ed escursionistiche
Cartine topografiche

Prodotti tessili
Magliette per adulti e bambini
Cappelli e pantofole in feltro

Bambini
Giochi, animali di peluche, sonagli, telai da tessitura, colori, lenti di ingrandimento, coltellini per bambini e altro ancora.

Mangiare e bere
Tisane alle erbe (mix “Neolitico” e “Paleolitico”)
Cioccolato al latte di pecora

Articoli vari
Acciarini, cartoline illustrate, saponi al latte di pecora, gioielli, recipienti in corteccia di betulla, aghi e perle d’osso, frecce di legno e selce, pietre, borse, tazze, matite, spille, portachiavi, segnalibri, stampini per biscotti, audio-libri, cd ecc.

Il nostro shop effettua su richiesta anche spedizioni a domicilio. Servizio con pagamento anticipato, include il prezzo degli articoli acquistati, le spese di spedizione e una commissione di 5 Euro (non prevista per acquisti superiori ai 50 Euro).
>Contatto